A 10 anni dalla tragedia di Haiti uno spettacolo teatrale in Arona in ricordo di Cilla

DiRedazione

A 10 anni dalla tragedia di Haiti uno spettacolo teatrale in Arona in ricordo di Cilla

In occasione dell’anniversario dalla tragedia di Haiti, anche quest’anno si ricorderà il compleanno di Cilla con uno spettacolo teatrale, nel modo che lei vorrebbe: con un sorriso e facendo del bene per gli altri.

La particolarità di questa commedia comica è l’ambientazione natalizia che contribuisce a creare un’atmosfera molto suggestiva.

La storia è ambientata a Parigi, dove Maddalena e Antonio Villardier stanno preparando la cena di Natale.

I loro meravigliosi ospiti stanno per arrivare, quando una casuale scoperta si rivela in realtà nefasta: dopo una veloce conta, i due protagonisti scoprono che i commensali seduti a tavola saranno…13!

Inizia così un tortuoso tentativo di aumentare il numero degli invitati piuttosto che cercare di lasciare qualcuno a casa.

Non mancano una vecchia fiamma sudamericana del protagonista che semina scompiglio con vecchi rancori e gelosie, una simpatica e svitata dottoressa e un’amica molto particolare e stravagante! Insomma, una commedia che gioca con la superstizione per creare le più disparate situazioni tragicomiche.

Lo spettacolo si svolgerà Domenica 27 ottobre 2019 alle ore 21.00 presso il Palazzo dei Congressi Salina di Arona, Lago Maggiore, in Corso Repubblica 52.

Per informazioni scrivere sulla pagina ufficiale Facebook cliccando quì. 

Ricordiamo che lo scopo dell’ASSOCIAZIONE CILLA PER HAITI ONLUS è quello di raccogliere fondi e sostenere la Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus impegnata nell’applicare protesi ai bambini amputati in seguito al terremoto presso la “Casa dei Piccoli Angeli” il primo centro di riabilitazione per bambini disabili del paese, progetto italiano inaugurato nel dicembre 2008.

Il 12 gennaio 2010 la città di Port au Prince ad Haiti, è stata rasa al suolo da un violentissimo sisma, che ha provocato più di 200.000 morti e 300.000 feriti.

Molti dei feriti hanno dovuto subire l’amputazione di un arto perché nell’emergenza e a causa delle pochissime strutture ospedaliere rimaste in piedi non era possibile curarli in altro modo.

Quasi immediatamente è emerso il problema dei mutilati che evidentemente avevano bisogno di cure speciali e impianti di protesi, soprattutto i bambini mutilati che, crescendo, avranno bisogno di una nuova protesi ogni anno.

Anche l’Aronese Cecilia Corneo, Cilla, ha perso la vita nel crollo dell’edificio dove lavorava come funzionaria della missione delle Nazioni Unite.

La famiglia Corneo e un gruppo di amici di Cilla, con il patrocinio del Comune di Arona, hanno costituito il “PROGETTO CILLA PER HAITI” con lo scopo di coinvolgere il più alto numero possibile di sostenitori tra commercianti, liberi professionisti, enti, istituzioni e privati, in modo da garantire a un bambino la protesi che gli serve per poter continuare a camminare.

La “Casa dei Piccoli Angeli” è uno dei maggiori centri per la ricostruzione degli arti e della riabilitazione dei bambini rimasti mutilati durante il terremoto.

Squadre di ingegneri, fisiatri e ortopedici volontari italiani della Fondazione sono al lavoro costantemente.

Il “Progetto Cilla per Haiti” vuole inserirsi significativamente con contributi economici e risorse umane in questa iniziativa che impegnerà i volontari della Fondazione Francesca Rava ancora per diversi anni.

La Fondazione Rava Onlus rilascerà regolare ricevuta ai fini delle legittime detrazioni fiscali a chi fornirà tramite Fax al numero 02 55194958 o tramite mail all’indirizzo contabilita@nphitalia.org tutti i suoi dati e copia del versamento effettuato.

Anche l’Associazione Culturale VIBRA sostiene l’evento in quanto si inserisce nelle attività svolte per statuto.

La Compagnia al Bacio presenta "13 a Tavola" in scena Domenica 27 ottobre 2019 alle Ore 21.00

La Compagnia al Bacio presenta "13 a Tavola" in scena Domenica 27 ottobre 2019 alle Ore 21.00In occasione dell’anniversario dalla tragedia di Haiti, anche quest’anno si ricorderà il compleanno di Cilla con uno spettacolo teatrale, nel modo che lei vorrebbe: con un sorriso e facendo del bene per gli altri.Lo spettacolo andrà in scena sul palco del PalaCongressi Salina di Arona, Lago Maggiore, in Corso Repubblica 52.Anche l’Associazione Culturale VIBRA sostiene l’evento in quanto si inserisce nelle attività svolte per statuto.#reporter #news #photo #video #camera #spot #tv #style #movie #art #focus #image #instagood #photography #photooftheday #picture #studio #lavoro #job #regia #cam #italy #world #lifestyle #assovibra #personalreporter #beneficenza #teatroLucas Mc Call Riccardo Rico ReinaRegia di Andrea Forneris Attori Giovanni Sametti Andrea Forneris Raffaella Verticchio Fulvia Nannini Tiziana Scuppa Donatella D'Andrea Riccardo Matteo Lorenzi Leonardo Pesatori Maura TombolatoLa particolarità di questa commedia comica è l’ambientazione natalizia che contribuisce a creare un’atmosfera molto suggestiva.La storia è ambientata a Parigi, dove Maddalena e Antonio Villardier stanno preparando la cena di Natale.I loro meravigliosi ospiti stanno per arrivare, quando una casuale scoperta si rivela in realtà nefasta: dopo una veloce conta, i due protagonisti scoprono che i commensali seduti a tavola saranno…13!Inizia così un tortuoso tentativo di aumentare il numero degli invitati piuttosto che cercare di lasciare qualcuno a casa.Non mancano una vecchia fiamma sudamericana del protagonista che semina scompiglio con vecchi rancori e gelosie, una simpatica e svitata dottoressa e un’amica molto particolare e stravagante! Insomma, una commedia che gioca con la superstizione per creare le più disparate situazioni tragicomiche.

Posted by VIBRA on Sunday, 27 October 2019

Info sull'autore

Redazione administrator

Lascia una risposta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: